Pagine

Saturday, April 12, 2008

Italian Elections Unlikely to Provide Needed Reform

da Pajamas Media

Italians are looking forward to the end of this campaign. They are impatient to decide who will govern their country for the next five years — even though they can't stand their privileged, unaccountable, inconclusive, and onerous politicians. These politicians are also referred to as "The Caste", and they represent the same old faces of the past.

The electorate is exhausted and bored. It has been a flabby campaign without any debate over proposals. No TV spots and no face-to-face debates, which were banned by the absurd "Par Condicio" Act. Italians are numbed by a dangerous cocktail of resignation and generic fear of the future. They can't derive hope from an effectual government. This means that many Italians will probably desert the polls on April 13-14 — perhaps many more than did so in the 2006 election.

The challenge for Chigi Palace, the House of Italian government, is between Silvio Berlusconi and Walter Veltroni. If Mr. Berlusconi wins, he will be Prime Minister for the third time.

Prosegue su Pajamas Media

5 comments:

Anonymous said...

impazienti???

diciamo piuttosto che ce li hanno fatti a peperini...

i'm so bored...

ciao.

io ero tzunami

alessandro said...

URGE INTERVENTO JIM MOMO SULL' ULTIMO EDITORIALE DELLA "GRANDE ANALISTA" BARBARA SPINELLI SULLA CINA.
sinceramente ho avuuto difficolta a trattenere i conati quando lo ho letto stamattina.

JimMomo said...

Jimmomo si rifiuta di leggere Barbara Spinelli. Tra l'altro, ho già mangiato pesante ;-)

alessandro said...

conosci il tuo nemico Jim se vuoi batterlo.Quindi leggi, pigliati un malox ma leggi!
Anche perche tu, che come analista almeno vali quanto lei, scrivi su un blog e su altri piccoli organi di informazione mentre lei scrive su un giornale di grande tiratura.
Quindi lotta e conquista visibilità.
Possibile che i libreali intelligfenti in sto paese siano cosi' privi di ambizione!?

Dulcis in fundo: dovevi sentire Cappato con quanta malcelata ammirazione ne leggeva l'editoriale stamattina: roba da matti!
buona giornata e buon voto

Davide said...

http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/politica/verso-elezioni-21/solito-melodramma/solito-melodramma.html

Bella la definizione di "teatro dell'assurdo" rivolta alla politica italiana...chi ci guarda da fuori ci vede cosi' ma a noi sembra tutto normale infondo!
Alla fine basta una pizza e un caffè...e che ci lascino in pace!