Pagine

Tuesday, May 06, 2008

La trasparenza è una buona idea, ma iniziamo dall'esattore...

... non dal contribuente. A giudicare da come il Wall Street Journal, in uno degli editoriali di oggi, commenta la pubblicazione on line dei redditi dichiarati nel 2005 da 38 milioni di italiani, una cosa simile non dev'essere nemmeno lontanamente possibile negli Stati Uniti, al contrario di quanto Visco e il direttore dell'Agenzia delle Entrate hanno falsamente dichiarato in questi giorni per difendersi dalle polemiche. E' l'ultima follia, che il WSJ definisce «income voyeurism», del Governo Prodi.
«... the final act of a politician desperate to translate his principles into action. During his two years in office, Mr. Prodi has tried, without much success, to crack down on the favorite Italian pastime of tax dodging. His government appears to see this parting gift as a last attempt to shame Italians into paying their taxes. The apparent idea was to get Italians to use the tax records to spy on each other and report discrepancies between their neighbors' stated income and lifestyles».
«Se il governo ha intenzione di rendere più trasparenti i documenti finanziari dell'Italia, un modo migliore per iniziare sarebbe quello di spiegare perché lo stato italiano deve consumare il 48% del Pil».

2 comments:

Camillo said...

Alla faccia dei tesoretti "fioriti" dalla lotta all'evasione...

Anonymous said...

ma di cosa ci meravigliamo??

amato giuliano, da salvatore della patria, alle 04,00 del mattino di qualche anno fa...mise mano proditoriamente ai nostri soldi presenti sui conti correnti bancari...ed oggi, parimenti, un governo feticista che sta tirando le cuoia, gioca ancora con i nostri soldi, col solo scopo di tirare il suo ultimo colpo di coda.

la truffa ed il raggiro, unitamente alla sottrazione di beni altrui con la debita destrezza, il vilipendio, la calunnia, la diffamazione...sono tutte attitudini innate nell'uomo-criminale.

attitudini che si ripropongono di volta in volta...cambiano solo le tecniche ma la natura è sempre quella.

e questo è incontrovertibile...senza scomodare lombroso.

che poi, più che malfattori...so' proprio coglioni.

e scusate la volgarità.


ciao.

io ero tzunami...