Pagine

Thursday, June 05, 2008

Difficile fare la faccia dura e indignata

«Sarebbe facile non stringere la mano a Mugabe. Un po' più complicato è non stringerla...».

Qui Fabrizio Roncone, sul Corriere della Sera, veniva interrotto dal suo intervistato, Marco Pannella, con queste parole: «... Al rappresentante cinese? Certo, al rappresentante cinese, tanto per fare un esempio, sarebbe assai meno facile... Perché, forza, diciamolo, scriviamolo con chiarezza che con certi Paesi, a volte, si fanno persino affari commerciali e quindi poi è un bel po' più difficile, mettersi lì, a fare improvvisamente la faccia dura e indignata». A chi si riferiva Pannella? Un ministro, tra i tanti, al quale è risultato difficile «fare improvvisamente la faccia dura e indignata» coi cinesi è stata Emma Bonino. Era una frecciatina all'ex ministro radicale?

1 comment:

SOKOLOV said...

Ricordo male o Pannella in persona fece un elogio della ragion di stato a proposito del mancato incontro di Prodi con il Dalai Lama ? Per il governo Prodi questo ed altro ! Pannella cialtrone supremo, imbroglione e falsario !