Pagine

Tuesday, June 05, 2007

LibMagazine, nessuno lo fa meglio

LibMagazineCome annunciato, LibMagazine festeggia un anno circa dalla sua nascita rinnovandosi nella grafica e nella redazione.

Ma veniamo subito alle novità. Innanzitutto, la collaborazione di Daniele Capezzone, che della rivista diviene direttore politico ed esordisce con un intervento dall'emblematico titolo "Atene piange, Sparta non ride". Della redazione fanno parte anche due big come Emanuele Ottolenghi, storico ed editorialista, direttore del Transatlantic Institute di Bruxelles, e Luigi Castaldi, autore di Malvino, che curerà una rubrica settimanale: Unicuique suum.

Da oggi LibMagazine uscirà con cadenza settimanale (ogni martedì) anziché bisettimanale e presto diventerà una testata registrata. I ruoli essenziali sono stati già definiti: direttore è il fondatore, Francesco Nardi. Come direttore responsabile Roberta Marilli. Il sottoscritto sarà vice direttore insieme a Enrico Gagliardi, e Michele Fronterrè il caporedattore.

Naturalmente auguri a tutta la squadra e un caloroso invito a tutti i lettori: cliccate, leggete, linkateci, avanzate proposte, critiche e temi di discussione.

A LibMagazine quindi una dedica musicale, che speriamo sia di buon augurio.

"Nobody Does It Better", di Carly Simon, in una versione live dei Radiohead.

4 comments:

patrizia said...

Auguri per le novità.

Non so come, ma l'emblematico titolo "Atene piange, Sparta non ride" a me fa venire in mente Pannella (=Atene) e Capezzone (=Sparta).
Non mi piacciono nè gli ultimi giapponesi, nè i kamikaze che dopo aver avuto le 17 vergini si pentono, ma questo è un problema mio, lo so.

mauro suttora said...

di carly simon consiglierei piuttosto "you're so vain"

JimMomo said...

Prendo nota della sua richiesta, gentile Suttora ;-)

Anonymous said...

Ma l'altro fondatore del Ciuffolinoz che fine ha fatto?