Pagine

Thursday, September 20, 2007

Il web non è solo l'inutile violenza e volgarità di Grillo

Nell'aderire alla "Marcia per la tua pensione", promossa da Decidere.net il 22 settembre al Pantheon, il Clandestinoweb offre una lettura condivisibile sulle differenze tra la faticosa nascita del network di Capezzone, con tutte le indubbie problematiche politiche ancora da sciogliere, e il "fenomeno Grillo".

«In questi giorni in cui impazza la paranoia dell'anti-politica e dove l'agenda è fissata dalle battute di Beppe Grillo, in un trionfo di intolleranza, volgarità e violenza, crediamo che Decidere.net, che proprio il 22 inaugurerà la sua televisione web, possa rappresentare un esempio di chi utilizza gli stessi strumenti di Beppe Grillo ma con stile ed obiettivi differenti. Da una parte Grillo, animato da una violenza vendicativa senza matrice, e dall'altra parte il tentativo fin troppo pragmatico di Daniele di dare risposte concrete. Non c'è dubbio che il primo riempia le pagine dei giornali, ma non si vede quale reale contributo dia al Paese, il secondo invece, pone una domanda seria, ad esempio il tema delle pensioni, fa delle proposte denunciando con forza l'ipocrisia e la demagogia che su questo tema sembrano essere dominanti. Decidere.net è un network, il che significa che è un punto di scambio che mette in rete opinioni e istanze diverse. Aderire alla manifestazione del 22 non è un atto di fede o un'adesione incondizionata: semmai un'apertura di credito ed una scelta di un interlocutore».

1 comment:

offtopic said...

ieri sera, in vena di farmi del male, ho seguito la trasmissione di Lerner sulle tasse.

Mai sentita più disinformazione e propaganda proVisco di quella di ieri sera.

E nessuno che dicesse che il problema vero è l'ipertofia dello Stato dirigista.