Pagine

Thursday, June 22, 2006

Ma il «soldato Bordin» vuole essere «salvato»?

Letto l'articolo di stamani in prima pagina su Il Foglio, come racconta Castaldi, gli ho mandato un sms con su scritto proprio: «Che ti pare? Io per queste cose sono una schiappa». In effetti Il Foglio sembrava voler sottolineare che sulla rassegna stampa di Bordin vengono esercitate eccessive pressioni da parte del partito. Così, Radio Radicale darebbe troppa attenzione ai Radicali (se non ci fosse neanche quella...). Finché si tratta di Pannella, Capezzone e Bonino – il senso di quanto scrive Il Foglio – passi pure, ma povero Bordin, costretto a dare spazio pure ai passanti "Punzi & Castaldi". «Non sa più a chi dare il resto».

Adesso poi, che con la Rosa sono aumentati i contenuti d'interesse dei radicali sulla stampa, è lecito ipotizzare che siano aumentate anche le pressioni (solo radicali?). Dunque, «salvate il soldato Bordin». Ovviamente, come chiunque può ben capire, se a Bordin fosse scappato di citare la replica di Punzi e Castaldi non sarebbe capitato un bel nulla, neanche un sms, anche se la lettera una certa importanza l'aveva, è innegabile. Certo, un po' ci ha messo del suo nel dare l'impressione opposta, correggendosi per citare me e Castaldi nel corretto ordine alfabetico (?). Ma chi avrebbe potuto contestargli un ordine inverso? E' ragionevole che Bordin cerchi di non "bucare" nessuno degli articoli d'interesse dei radicali, ma è falso che legga tutto, che non selezioni, e per quanto ne sappiamo le sporadiche "lamentele" giungono da qualche caso clinico.

Ho avuto l'impressione che nell'articolo si sia voluto pungere i radicali, ma mostrare affetto nei confronti di Bordin. Ma guarda un po' se un gran professionista, autore della «migliore rassegna stampa d'Italia», dev'essere costretto ancora, con la sua età e la sua esperienza da «umile cronista», a curarsi di quei cenciosi radicali. Suvvia, è l'appello a chi può, è l'ora di «salvare il soldato Bordin!». A questo punto non rimane che chiedersi se il «soldato Bordin» voglia essere «salvato». Secondo voi?

4 comments:

Giuseppe said...

Che si dia tanta attenzione ai radicali anche a radio radicale oltre che a Porta a Porta e Ballarò mi sembra veramente intollerabile!

Caos&Kosmos said...

Partecipa anche tu al grande sondaggio di Caos&Kosmos!

http://caosekosmos.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1060969

panka said...

Soldato Punzi, posso una domanda?
La tua posizione sul referendum?
ciao

giovanepensatore said...

Ennesima prova del gioco sporco di Ferrara.

Ma sono l'unico che a suo tempo chiese, neanche troppo provocatoriamente, l'elezione di Bordin alla PResidenza della Repubblica?
saluti