Pagine

Wednesday, January 17, 2007

Bonino d'America

Pare che Emma Bonino, ieri, in missione commerciale negli Stati Uniti, a New York, nell'esclusiva sede del Raquet & Tennis club nel cuore di Manhattan, abbia sfoggiato un impeccabile inglese e una rara padronanza della materia, riuscendo nella difficile opera di difendere gli interessi nazionali senza vendere illusioni agli investitori americani sulla reale situazione del paese, il «rischio Italia», ma riuscendo persino a trasmettere un po' di fiducia. Speriamo solo che il Governo Prodi non sconfessi le sue parole e non dissipi questa buona semina.

Sole 24 Ore e Corriere ne hanno parlato positivamente.

1 comment:

remember said...

Beh, che Emma sappia parlar bene l'inglese non meraviglia. E' laureata in Lingue!
Speriamo che almeno si sia divertita...