Pagine

Tuesday, January 23, 2007

Presidente Prodi, nulla da dichiarare?

Nel filmato, girato nel febbraio 2006, mandato in onda ieri dalla trasmissione Panorama, della Bbc, l'ex agente Kgb Litvinenko, ucciso da un avvelenamento da polonio a Londra, premettendo di non avere documenti a supporto, spiega che le sue informazioni su Prodi risalgono al 2000, quando Trofimov, un generale del Kgb, gliene parlò: «Trofimov non disse esattamente che Prodi era un agente del Kgb, perché il Kgb evita di usare quella parola. Disse che Prodi era un "nostro uomo", un uomo del Kgb e che Prodi con il Kgb portava avanti in Italia qualche operazione segreta, sporca».
(Fonte: ITV)

Un terribile sospetto di fronte al quale, purtroppo per Prodi, non si può non rispondere, o sollevare le spalle, o, peggio, calunniare le fonti. Ci auguriamo che nulla sia vero, ma queste voci cominciano a trovare qualche riscontro.
«Stupisce che organi di informazione di cui si è sempre sottolineata l'autorevolezza diano ancora ascolto a notizie false, montature palesi, fonti improbabili e ad avventurieri delle notizie. La stampa e la magistratura italiana hanno già chiarito a sufficienza questa ignobile vicenda dimostrando ampiamente la portata della montatura perpetrata».
E' la secca replica del portavoce del premier Romano Prodi, Silvio Sircana.

38 comments:

Paolo di Lautréamont said...

E' una dichiarazione offensiva, per chi l'ha fatta, non solo per chi la ha subita. In uno Stato di diritto, infatti, Scaramella e Prodi sono pari, fino a prova contraria. Piuttosto non sollevi quella che è la questione fondamentale: LO SCHIFOSO atteggiamento della quasi totalità dell'informazione italiana. Fosse anche una bufala, quella di Litvinenko, come quella fatta al Summit Onu di Napoli nel 1994, le notizie si riportano. Allora il Corsera ne fece dei paginoni... Ai tempi dell'omicidio Matteotti ci fu meno lecchismo e meno viltà. Cosa significa tutto ciò, se non che non esiste più stampa indipendente?

Anonymous said...

jimmomo, pure tu ti sei bevuto il cervello?
prodi del kgb è peggio di telekom serbia, una puttanata colossale.

essù, ci sarebbero cose un pò più serie da contestare..

JimMomo said...

Non affermo niente, gentile anonimo, certo però che le accuse cominciano a non essere solo quelle di Guzzanti e Scaramella. Ora anche Litvinenko. Ecco, mi viene il dubbio che sia più difficile dare a tutti dei mentitori. Solo questo. Non so se può essere una faccenda liquidabile nella categoria sciocchezze.

Antonino Virtù said...

Bah, io per principio ritengo "Mortadellone" innocente, fino a prova contraria, ma a pensar male ...
Tra l'altro negli atti finale della Commissione Mitronik si parla di rapporti tra la Nomisma (naturalmente il conflitto di interessi chissà perchè non è mai stato tirato in ballo quando si parla di Nomisma e di contratti ed incarichi elargiti a larga manica)ed il KGB

nullo said...

ho appena finito di guardare la trasmissione: ma quel virgolettato da dove l'hai preso? perchè non è la trascrizione del video.

cmq il video parla di un documento, segretato in italia, in cui verrebbe formulata l'accusa.

Anonymous said...

horror vacui...

ok, ok, anonimo bello...placati che qui nessuno crede che a roswell siano sbarcati gli alieni...anche se alle favolette...specie quelle lacrimevoli che racconta il TUO premier...ci siamo abituati.

ma non assuefatti.

al grosso insaccato di origine doc bolognese, infatti, quello solitamente farcito con pepe e dell'ottimo pistacchio...come pure a tutti i difensori d'ufficio del gustoso affettato di prima...a tutti costoro si potrebbe ricordare un articolo del settimanale “avvenimenti”, secondo il quale giuliana conforto, figlia di giorgio conforto, agente del kgb ( nome in codice dario ), aveva ospitato valerio morucci e adriana faranda,noti brigatisti. un’amica di conforto, luciana bozzi, aveva affittato la casa di via gradoli al commando delle br. secondo questa notizia...non di origine medianica e credo mai smentita da prodi e da nessun altro...fu proprio il kgb a far sapere al nostro medium...del covo di via gradoli e la messinscena della famosa seduta spiritica...fu probabilmente organizzata per coprire la vera fonte ( oltre che la -im - probabile...spiaaaaaaaaaaaaaaaaa de no'antri ).

ora, premesso che l'efficace sponda offerta dal kgb...a mente della cotenna dell'insaccato di prima...sarebbe l'unica spiegazione plausibile del "successo" politico del noto bolognese il quale, se fosse vivo lombroso, sarebbe da questi categorizzato - lui solo - in un tomo intero, sotto la voce "l'uomo incapace"...è un po’ di tempo che ho intenzione di chiedervelo, a voi uniocomunisti, sinistrati vari o velatamente tali...così sfrutto l’occasione.

ma veramente VOI credete che quella lontana sera d’aprile del 1978 - quindi in piena emergenza nazionale ( ahò, avevano rapito aldo moro!!! ) romano prodi venne a conoscenza del nome della via nella quale il capo della dc era tenuto prigioniero dalle brigate rosse...nel corso di una seduta spiritica nella quale furono evocati gli spiriti di don sturzo e la pira???????????????????????????????????????????????

e che cazzo!!!

e dobbiamo fare i seri noi...

ma va là, anonimounionista...dacce 'n tajo...

e comunque, ho appena incontrato et...mi ha riferito - ovviamente in via telepatica - che quella atterrata a roswell era l'astronave di suo cugino...

komitet gosudarstvennoij bezopasnosti


ciao.


io ero tzunami...

JimMomo said...

grazie, nullo, ho aggiunto il link ora.

Carletto Darwin said...

Federico, il problema di fondo é che é difficile dare credibilità ad alcuni personaggi dopo lo scandalo telekom Serbia.
Non é che uno uno 3-4 anni puó mettere sú un can-can contro Prodi e andarsene indisturbato. C'é un problema di credibilitá giornalistica.

Anonymous said...

Io non credo che Prodi fosse un uomo del KGB ma mi chiedo cosa sarebbe successo sui giornali italiani se fosse stato avvelenato con del plutonio un uomo che aveva rilasciato un intervista nella quale dichiarava che un mafioso gli aveva confidato che Berlusconi era un uomo di Cosa Nostra. Avrebbero minimizzato ?

Anonymous said...

opss.. ero Paolo

Anonymous said...

tutto vero.

Però permettetemi una considerazione:
Se davvero l'URSS aveva spie come Prodi ci si stupisce ancora meno che abbia perso la guerra fredda :D

Comunque... cada Prodi ... e i suoi giapponesi ;)

filomeno said...

a me ,quando sento questa vicenda, viene in mente Voltaire : " calunnia, calunnia, qualcosa resterà"

Anonymous said...

allo tzunami:
quindi il kgb era in contatto con le br ma voleva far scoprire il nascondiglio di moro grazie al suo altro agente romano prodi?

dove sarebbe la logica? togliendo il fatto che il figlio di un suo collega,un tipo alla donat cattin per intenderci, era mischiato con quella gente.

e questa altra intervista dello stesso agente russo?
"Mario mi raccontò che Prodi conosceva l'indirizzo dove le BR tenevano sequestrato Moro per averlo appreso durante una seduta spiritica. Mi chiese se non ritenevo che Prodi avesse appreso del covo dal KGB. Mi chiese anche se il sequestro non fosse stato organizzato dal KGB e se avesse addestrato le BR. Dissi che non conoscevo alcun dettaglio del sequestro e che non avevo mai sentito parlare di Prodi. Osservai soltanto che, se volevano il mio parere di esperto, era poco credibile che Prodi avesse appreso la notizia durante una seduta spiritica e che sicuramente il KGB aveva seguito il sequestro provando ad acquisire informazioni. Io non avevo e non ho nessun tipo di prove su Prodi."

come si incastra?

quindi abbiamo un guzzanti ed uno scaramella che cercano prove su prodi ed un agente russo che cambia versione o viene interpretata a piacimento la traduzione dell'intervista.

ripeto, siate seri.
vedo molta più convinzione di innocenza per berlusconi convivente con un boss mafioso latitante o per andreotti con una prescrizione con fatti accertati fino al 1980.

silvestro

Anonymous said...

Certamente Silvestro, Berlusconi e Andreotti sono colpevoli perchè l'hai letto sul giornale, mentre per Prodi occorrono la logica e le prove...Com'era quello slogan ? "La RAI come la BBC"...appunto...

Anonymous said...

per andreotti lo si legge sulla sentenza, che berlusconi ospitò vittorio mangano è noto come sono note le fedine penali dei suoi principali collaboratori dell'utri e previti.
che il democristianissimo prodi fosse un agente kgb lo dicono guzzanti e scaramella.

non ci vuole logica, ci vuole un pizzico di onestà intellettuale caro il mio anonimo.

silvestro

Anonymous said...

no no...con nomisma pare...

il romano in questione...promette che farà vedere "i sorci verdi" a tutti i suoi presunti diffamatori...

vedremo...a noi basterebbe che ci desse tutte quelle spiegazioni che in questi aaaaaaaaanni...non ha mai dato.

se non tra un borbottio e l'altro, a parte i rutti.

spiegazioni in primis su...nomisma.

potrebbe spiegarci qualcosa sulle joint venture intrapres con l'istituto russo plekhanov...gia dal 1989...istituto che si scrive "accademia" ma si legge...braccio economico-finanziario del kgb.

all'uopo leggasi:

<< European Parliament member Vytautas Landsbergis distributed a letter to his colleagues suggesting that the head of Italy's government, Romano Prodi, may be linked to the KGB. Landsbergis, the architect of Lithuania's independence, also said that Prodi may be related to Viktor Uspaskich, Lithuania's former economy minister who was charged with mismanaging Labor Party finances. Uspaskich formerly chaired the party. In his letter, Landsbergis referenced reports by the Italian media that Prodi had a company in Moscow, which, according to him, was a joint enterprise with the Moscow based Plekhanov institute, known as "the KGB's economic branch." Landsbergis also noted that the international European Democratic Party, which was founded by Prodi, not only included the Labor Party, but also appointed the Russian-born politician as vice-president >>.

che più o meno si traduce così...

il membro del parlamento europeo vytautas landsbergis ha distribuito una lettera ai suoi colleghi con la quale ipotizza che la "testa" del governo italiano, rp, potesse essere collegata con il kgb. landsbergis, l'artefice dell'indipendenza lituana, ha anche detto che prodi può essere accostato a viktor uspaskich, ministro dell'economia lituana già incaricato di amministrare - male- le finanze del partito del lavoro-labourista. uspaskich ha precedentemente presieduto il partito. nella sua lettera, landsbergis ha evidenziato alcuni rapporti che prodi, anche per i media italiani, ha avuto con una società di mosca che, secondo lui, era agganciata con l'istituto plekhanov e conosciuto come "il ramo economico di kgb". landsbergis ha anche osservato che il partito democratico europea internazionale, fondato da prodi, ha non solo assorbito il partito labourista ma ha anche scelto un politico russo come vicepresidente.

più o meno questo è.

certo è che nomisma ci collabora ancora, coi russi, nonostante il genio sia uscito dalla società.

secondo quanto la stessa nomisma promuove di se stessa, quanto ai settori dell'istruzione superiore e della formazione, il mirbis ( cioè la joint venture prodiana con il plekhanov ) è l'unico progetto autofinanziato: tutti gli altri sono stati realizzati con fondi europei.


qui, caro mio, non si vuole sapere se c'è uno spione in più ma solo quali fossero-siano gli obbiettivi del progetto russo-prodiano e da dove provengano i soldi per "quell'autofinanziamento", più unico che raro.

tutto qui.

p.s.: sicuramente sono tutte cazzate ma almeno...ce lo dimostri dicendo finalmente, per una volta nella sua vita...la verità.

senza bofonchiare perché altrimenti...non capiamo un cazzo per l'ennesima volta...

aritutto qui.

ciao.

io ero tzunami...

Anonymous said...

tzunà, fammi capire:
tu ti basi sul discorso del lituano che in carriera è stato seguito solo dalla mussolini

"....Nevertheless, Landsbergis' proposal found few supporters among Italian politicians. However one who did, Alessandra Mussolini, a grand-daughter of former Italian fascist dictator Benito Mussolini commented: "To implement the proposal of the Members of the European Parliament regarding Communist symbols is our moral duty".

non lo traduco perchè si vede che sai le lingue.

il tutto perchè il partito laburista europeo ha scelto un russo come vicepresidente?
o perchè nomisma ha ed ha avuto una collaborazione coi russi?
come la metà delle aziende italiane publitalia compresa (1988)?

e chiedi spiegazioni per quell'autofinanziamento?
magari sono gli stessi che hanno datto tutti quei soldi al cavaliere per milano2, visto che c'è da tirare fuori che lo si faccia tutti, no?

il problema è che è fango, tzunami, solo fango.
come mitrokin, come telekom serbia.
ed ogni volta è stato un boomerang.

ok, siamo stati governati da un mafioso conclamato per 5 anni ed ora ci tocca la spia che viene dal freddo per altri 5.

magari li vedo 'sti cosacchi coi cavalli a s.pietro, magari pure putin...putin?? l'amico di berlusconi??

vuoi vedere che pure lì....

dai tzunà, affittati un dvd, non un thriller però che ti fa male.

silvestro

Adam Hayek said...

Guardate che è già da un bel po' che i servizi inglesi (MI 5) - ripeto, i servizi inglesi, non Emilio Fede o Paolo Guzzanti - sospettano (o sanno?) che Prodi sia la "master spy" del KGB in Europa, nome in codice Uchitel (in russo: insegnante, professore), menzionata nel dossier Mitrokhin. In fondo, chi candidò a suo tempo Prodi a presidente UE? (risposta: Blair) E quale paese ha interesse ad avere un'Europa debole e mal gestita da un mentecatto, per giunta - se i sospetti fossero veri - facilmente ricattabile? (risposta: il Regno Unito)

Adam Hayek said...

Scusate, aggiungo riguardo al sequestro Moro che è ormai storicamente assodato che le BR erano divise in due fazioni e che oggetto del contendere era, tra le altre cose, se salvare o meno la vita di Moro. La Faranda e Morucci, capi della fazione pro-liberazione, vennero arrestati a casa della figlia di Conforti, la spia n.1 del KGB in Italia per quasi mezzo secolo. E' quindi plausibile che il KGB abbia voluto far trapelare una notizia utile a salvare Moro attraverso l'espediente della seduta spiritica prodiana. Altrimenti, mi e vi chiedo, cosa impedirebbe a Prodi, a distanza di così tanto tempo, di ammettere la verità più banale e più gettonata, ovvero che la soffiata gli era arrivata da ambienti universitari bolognesi legati ai gruppi extraparlamentari? Chi o cosa rischierebbe dopo 30 anni?

Adam Hayek said...

Scusate, se re-intervengo, ma visto che è stato tirato in ballo il sequestro Moro è bene ricordare che è ormai assodato come riguardo alla scelta se salvare o no la vita allo statista democristiano le BR erano spaccate in due fazioni (spaccatura che poi si è estesa e le ha portate alla rovina). Inoltre, la Faranda e Morucci, capi della fazione pro-liberazione di Moro, vennero arrestati a casa della figlia di Dario Conforti, la spia n.1 del KGB in Italia per quasi mezzo secolo (anche questo è assodato: Conforti ha addirittura ricevuto la medaglia d'onore dell'URSS per i servizi resi). E' quindi plausibile che il KGB abbia provato a salvare Moro facendo trapelare la notizia di Gradoli al clan Prodi. Altrimenti, come spiegare il fatto che Prodi, a quasi trent'anni di distanza, non abbia ancora ammesso la verità più banale e gettonata (ed ormai innocua sotto tutti i punti di vista), ovvero che la soffiata gli arrivò dagli ambienti extraparlamentari bolognesi che bazzicavano l'Università?

Anonymous said...

ma guarda che strano, per "onestà intellettuale" finisce sempre che quelli di destra son delinquenti incalliti che son assolti per caso, quelli di sinistra brave persone calunniate...dovrò cominciare a leggere Repubblica, loro sì che han capito come funziona il mondo...

Anonymous said...

beh...come sempre - troppo facile -, ci si riempe la bocca della parola magica...mafia, mafia, mafia, mafia...

ma che è...professionismo dell'antimafia? suo precariato?? una specie di sindrome che vi attanaglia tutti??? o solo le conseguenze nocive del troppo fumo negli occhi che quotidianamente vi lanciano addosso...

ah, già, ci sono le sentenze che parlano di...mafia!

summum ius, summa iniura...si potrebbe dire x qualche sentenza...ma non è questo il punto perché...ci sono anche altre cosette...che nessuna sentenza dirà mai, credo proprio...ma in ogni caso, memore di queste ulteriori cosette innominabili...quanto ai riferimenti a mafia, politica e potere...ci andrei piano...

troppi buchi neri..."stranezze" un poco per tutti...sentenze&coincidenze...basterebbe qui ricordare una circostanza che...flebilmente vive ancora nei ricordi degli italiani più attenti ovvero...che alla vigilia del natale 1991, su di un aereo della tratta roma-palermo, viaggiava un tizio che all'anagrafe faceva giovanni brusca e che per mestiere faceva l'uomo di fìducia di totò riina, noto filantropo della magna grecia...

sullo stesso aereo, viaggiava pure luciano violante.

non ha mai spiegato...perché???

non lo ha mai fatto, violante dico, se non per via dei vari resoconti redatti da giuseppe d'avanzo, pantalconi sergio, attilio bolzoni: una coincidenza.

ed io ci credo!

rimane però la bizzarria di una così particolare “coincidenza” ad alta quota, tra un boss della mafia stragista ed un autorevole dirigente della sinistra italiana.

alte quote pure qui.

anche perché due mesi dopo luciano violante, da sempre deputato piemontese, è improvvisamente paracadutato a palermo dove diventa capolista per le elezioni del 5 aprile 1992.

a pochi giorni dalle elezioni, quando tutti davano per scontata la vittoria delle forze di governo, scattano le manovre di cielo e di terra ovvero...sia l’operazione mani pulite a milano che l’inizio delle stragi mafiose in sicilia, con l’uccisione di salvo lima.

aviazione e guastatori.

precisione svizzera.

il pm tescaroli - secondo il quale la mafia, per mettere a punto la sua svolta stragista votata a cambiare gli assetti di governo del paese, ha bisogno di una sponda politica -, conclude la sua requisitoria finale al processo per la strage di capaci così: << per individuare le ulteriori responsabilità di chi, dall’esterno di cosa nostra, ha avuto interessi convergenti, occorrerà indagare per individuare chi, in quell’epoca, era in rapporto di reciproco scambio di interesse politico, economico e finanziario e se e in che misura sussiste un collegamento tra le indagini di tangentopoli e la campagna stragista >>.

ma la mia...che da semplice oplita riservista...non volo e nemmeno metto bombe...è solo una breve didascalia ordinata in regime cronologico...

baciamo le mani a vossìa picciotto silvestro...mi salutasse il compagno luciano...quando atterra.

e se non vuoi porgere i saluti di sopra...possiamo sempre parlare dei fini commenti di gomez e/o travaglio...ed altra fauna del genere...

ciao.

io ero tzunami...

Anonymous said...

tzunami leggiteli i libri di gomez e travaglio, che forse impari qualcosa,beota

Anonymous said...

ahé unionista anonimo...che fai, insulti?

vabbé, sei solo l'ennesimo...quindi nemmeno l'originalità è una prerogativa che ti appartiene.

rido ti te...


ciao.


io ero tzunami...

Anonymous said...

tzunà, esatto, le sentenze, le parole di borsellino, i fatti intangibili come l'ospitalità di un latitante.
il problema è che tu vorresti credere ad altro, fortemente e con tutte le tue forze.

alla fede non c'è spiegazione, è fede e basta.

auguri

silvestro

Anonymous said...

no silvestro caro, non è fede cieca...è solo che ho dei dubbi - fortissimi - sulla santità della sinistra e dei suoi uomini...migliori, togati e non...

tutto qui.


ciao.

io ero tzunami

Anonymous said...

ecco, fatti venire dei dubbi pure sul piano di rinascita nazionale, che avrebbe più senso.

ciao

silvestro

Anonymous said...

piano di rinascita nazionale...in che senso???

se intendi quello datato 1976...di matrice loggesca...vuol dire che stiamo a parlà di reperti archeologici...

e siccome voi di sinistra siete tutti un poco dinosauri...potrebbe anche essere!

se invece ti riferisci all'oggi...a quello idiota e presunto poiché di matrice prodiana...quello che il governo donascimiento vorrebbe perpetrare a danno della collettività...vuol dire che stiamo a parlà di aria fetida...

e siccome voi di sinistra siete tutti un poco assuefatti a quei petomani dei vostri rappresentanti...pure questa alternativa non è niente male!

boh...non lo so...non ho capito mica...anche se ritengo più probabile...la prima che ho detto...e questo, proprio perché voi esseri immacolati, candide anime sante di sinistra...le trovate sempre quelle 3/4 paroline magiche che - salvifiche - vi sovvengono sempre e volentieri...esse tornano alquanto utili affinché voi possiate presumere che il vostro interlocutore...una volta che gliele abbiate spiattellate in faccia...non abbia più argomenti per confrontarsi con voi, geni illuminati.

ed infatti è così...che cosa vuoi che ti dica - di costruttivo - se stai a parlà di licio gelli e romano prodi???

ah...ho capito...stai a parlà così perché x ambedue i "piani"...si era mossa allora ed arranca oggi...la stessa "organizzazione" che controlla/va il parlamento quasi per intero...gestisce/va le maglie dei massimi vertici istituzionali e ne muove/va i fili...inciucia/va con i padronati multinazionali e nel frattempo si sollazza/va con i sindacati di regime ...

beh...che dire...a parte le comuni bizzarrie...non è difficile - ed infondato - ritenere che tutti e due i "piani" in questione...sono da interpretare all’origine come un anticipo di un colpo di stato.

sì, un colpo di stato a sé stessi!!!


ciao.


io ero tzunami...

Bliss said...

tzunami,il tuo modo di ragionare sulla politica è a dir poco infantile... berlusconi ha trasformato le discussione in derby di calcio milan-inter, come dice olivier beha, e tu ne sei la prova vivente.. ce l'hai tanto con la sinistra da ignorare le contraddizioni di berlusconi e soprattutto i suoi scheletri nell'armadio..ma a parte questo, mi spieghi per quale motivo continui ad insultare ogni persona che non la pensa come te,a prtire da prodi? invece di bollarmi come comunista(non lo sono) o dire altre ca**ate del genere mi spiegheresti,di grazia, sulla base di quali DATI DI FATTO e PROVE EVIDENTI le tue astruse teorie sarebbero vere o perlomeno credibili? Finora hai espresso soltanto OPINIONI su Prodi ma non hai portato nessuna verità assodata, è inutile che passi le ore a farti delle seghe mentali sui presunti scheletri nell'armadio di Prodi se in mano non hai niente..
negli ultimi anni i vari guzzanti,iannuzzi,ferrara,belpietro,feltri,ecc..(tutti dipendenti lautamente stipendiati da berlusconi.. e tu dimmi in quale altra democrazia occidentale un politico possiede giornali e tv)hanno versato carriole di merda di su Prodi ma tutte le loro accuse si sono rivelate inventate di sana pianta o infondate.. ti ricordi di telekom serbia, la più grande bufala degli ultimi dieci anni? le hai lette le intercettazioni tra guzzanti e scaramella?.. penso di no, altrimenti non saresti qui a coprirti di ridicolo..
un'ultima cosa.. ho visto che hai denigrato Travaglio e Gomez, gli allievi di Montanelli.. dal momento che i loro libri sono tutti basati sui FATTI e non sulle OPINIONI(come dovrebbero fare i giornalisti veri,da qui la mia fatica a prendere sul serio gente come guzzanti).. mi piacerebbe che tu indicassi,se li hai letti,UNA SOLA COSA FALSA SCRITTA da loro in questi anni.. e se devi rispondermi, ti prego di non parlare di quanto sono meschini quelli di sinistra,del comunismo(siamo nel 2007, il muro è caduto..)e menate del genere, perchè non ho la tessera dei Ds e non faccio il sindacalista e soprattutto perchè vorrei delle risposte sui FATTI, non polemiche da processo di Biscardi
Bliss

Anonymous said...

sì...perché invece tu...quando scrivi...fai letteratura pura e ci affascini con le tue pregiate analisi politiche...

ma che 6 1 accademico?????

il professionista dell'esegesi della storia italiana....peccato che in tal guisa...hai già detto tutto...che poi sono sempre le stesse cose.

e quindi, a conti fatti, parli parli e non dici un cazzo proprio tu!!!...parli di infantilità e tiri fuori i derby di calcio e biscardone nostro...a quando fiorello ed il karaoke???

bah...non 6 credibile.

neanche un poco.

però vuoi assurgere a livelli tali di verità assoluta...da volermi ripagare con un tuo sermone moralizzatore.

e solo perché non la penso come te.

figuriamoci che cosa accadrebbe, in italia, se "comandassi" tu o chi la pensa come te.

e ci siamo molto vicini...

daje...fai pure..moralizza l'intero ecumene ( o solo me ) ma il mio disinteressato consiglio è: metticelo il tabacco!!!!

a proposito di..."fatti"...

in ogni caso...ecco...la differenza tra me e te è che io non voglio rappresentare la "verità" assoluta ed incontrovertibile.

tu sì...

fallo pure.

però attento...in tale atteggiamento moralizzatore...visti i tuoi presupposti...oltre che i tuoi epigoni...sei...legione!!!

è una cattiva compagnia...una conventicola direi...ma fai pure.

contento tu...

quanto ai fatti...le poche note didascaliche che ho riportato non sono state mai smentite...quali sarebbero le mie astruse teorie? l'incontro brusca/violante?...se ti riferisci a questa...beh, non è una teoria, ci sono i biglietti obliterati "via aerea" che lo confermano...o le giustificazioni - le famose coincidenze - dei corsivisti vari già citati e che tu sicuramente conoscerai bene...se invece è quella relativa ai..."piani" ( di affossamento nazionale )...beh, contraddicimi tu con gli "argomenti" che evochi in mio difetto...

ma attento perché dovrai parlare di...banchieri, sindacalisti, gruppi di pressione internazionali...

tutta robbbbba vostra!!!

è una mia teoria ma almeno...è mia e basta...non me la hanno inculcata - a forza -...altri.

ma è una mia teoria?

quanto a travaglio+gomez...ma chi cazzo sono?!?!?! carneadi del giornalismo...simbionti...scriba che se non pubblicassero quello che sappiamo tutti...ciascuno di noi dubiterebbe della loro esistenza!!!

come per gli alieni.

come dubitiamo della materializzazione degli spiritelli di don sturzo e la pira...ad esempio...

in ogni caso, come dire, io diffido sempre da chi professa l'odio e l'essere "contro" in maniera fine a sé stessa.

e poi, ci sono ben altri libri che meritano di essere letti...o assunti come fari nella notte...hai mai letto...zanna bianca?

io anche quello.

ma tu, dimmi...quale è l'ultimo libro che hai letto?????????

un sunto uscito su micromega, avvenimenti, corsera, unità???

europa??????????????????

e guarda che io, tali edizioni...non le disprezzo mica...anche perché sono le uniche cose leggibili che provengono da tali rotative...

solo che dubito che tu abbia letto almeno quelli.

morale? cari esseri illuminati per grazia ricevuta...finitela con questa storia che VOI siete i migliori e gli altri...bestie.

ma bestie...solo se gli va bene...

quanto agli insulti...io non li riserbo per nessuno al di fuori di ppppprodi...ed a mio avviso se li merita tutti!

ed invece tu, che fai????????? ti scandalizzi...ma già dimenticavo...tu sei un moralizzatore.

l'ennesimo tale.

azzo, ho beccato un'altra verginella...ma li ascolti gli epiteti che provengono dalla riva sinistra???...insaccato è quasi un complimento...per giunta...ho detto doc!!!

ma io sbaglio mentre tu hai sempre ragione!

gli altri...come tu dici...<< trasformato le discussione in derby di calcio milan-inter, come dice olivier beha >> ed io...ne sono la prova vivente...

sempre secondo la tua testolina...

ma almeno c'è la prova che io vivo.

ma tu? richiedi un certificato di esistenza in vita all'anagrafe della tua città...a noi ci basta pure l'autocertificazione...

con quella ti potranno riconoscere tutti, mascherina bella...e sicuramente ti faranno entrare pure allo stadio per il quale...credo che tu abbia sottoscritto un abbonamento "full"...

tribuna d'onore.

io, al massimo, in curva...come un ultras qualsiasi.

perché io sono una bestia qualsiasi, piuttosto un cane sciolto...mica un moralizzatore a quattro stelle dell'armata sinistrese!!!

adesso però, siccome è suonata la ritirata...ti saluto con la mia testa sotto i tuoi piedi e non ti preoccupare...li puoi pure muovere.

ciao genio illuminato!!!

me ne torno nella mia grotta...

bella la mia grotta dorata...


ciao.


io ero tzunami...

Bliss said...

non ho la pretesa di scrivere la verità assoluta ma cerco di essere obiettivo e di guardare ai fatti .. tu neanche ci provi
hai scritto una serie di cazzatine che mi fanno sorridere... riporto la più eclatante:"banchieri,sindacalisti, gruppi di pressione internazionali.. tutta robbbba vostra!"
davvero,non sapevo mi appartenessero,perchè sai,fino a prova contaria io non milito a sinistra e non ho nessuna tessera politica, ma tu mi hai già giudicato e quindi a mia insaputa devo essere un pericoloso giacobino,un comunista compilce di atrocità indicibili...beh,grazie per averlo scoperto ed avermi avvertito per tempo
a parte gli scherzi,tu dici VOI(ma voi chi) a uno che non la pensa come te,come se io dovessi per forza appartenere alla schiera dei tanto odiati(da te) prodiani..
mi sembra un modo di pensare molto berlusconiano,se lo hai fatto tuo complimenti...
comunque nessuno mi ha inculcato nulla a forza, leggo regolarmente corsera,repubblica e micromega, e l'ultimo libro che mi è capitato tra le mani(e l'ho letto) è "ciclopi" di david sedaris..lo conosci? potrei definirlo il luttazzi americano, fa satira molto ispirata... conosci luttazzi.. sai quello che silvio ha cacciato dalle tv perchè non la pensava come lui.. silvio, quello che dice di essere un grande liberale..come no... un liberale che possiede e controlla giornali e tv... tu invece dici di essere un cane sciolto.. eppure hai detto che prodi ha saputo dal kgb di gradoli.. sai io letto tutti i libri di flamigni su moro e non ho trovato nussuna prova di questo,nessun documento a riguardo.. tu invece a qunto pare ce l'hai.. non ci credo,eppure sembri così sicuro.. forza siamo tutti ansiosi di leggerlo..
se ci sono cani sciolti in italia,tra loro ci sono gomez e travaglio(dimmi una sola balla che hanno scritto,sempre se li hai letti e se ci riesci),allievi di montanelli(mai letto?io invece sì),quello che ha definito prodi "professionista qualificato" per guidare il paese nel 96' per come aveva gestito l'iri nel 94'.. e berlusconi "professionista della bugia"( leggi il libro "senza voce"di indro m., sempre se non hai l'ultimo best-seller di emilio fede tra le mani)montanelli, altro pericoloso giacobino,come gomez e travaglio.. non leggere nulla dei 3, visto che dici che c'è roba che non merita di esser letta.. un cane sciolto come te potrebbe perdere ogni orientamento leggendola.. diventeresti un plagiato come me
già che ci sei non leggere bobbio, sylos labini, galante garrone, sartori.. tutti esponenti della sinistra massimalista che potrebbero estendere le loro cattive influenze su di te... sono loro che professano l'odio ed evidentemente sono stato contagiato,mi hanno inculcato a forza idee del tutto false e fuorvianti, mi hanno fatto credere di possedere la verità assoluta, come dici tu saggiamente...
ho dei seri dubbi che tu sia un cane sciolto.. cosa leggi ? libero,il giornale,il foglio
quella è roba che tengo in bagno, più per pulirmici il sedere che per leggerla... ma se mi dirai che a leggerla si può diventare cani sciolti come te allora lo farò immediatamente
per finire,scusa se mi scandalizzo per gli insulti a prodi... ma se essere uno che pensa con la propria testa consiste anche in questo mi adeguerò
berlusconianmente tuo,
il saccente moralizzatore,uomo di sinistra ingenuamente convinto di possedere la verità assoluta,plagiato da idee inculcate a forza in una sede di partito diessina,che crede di esistere ma invece non vive, se non per professare l'odio(di classe pereferibilmente) e per votare unione
se lo dice un grande cane sciolto come te dev'essere tutto vero per forza... aspetto solo che tu dica che leggere montanelli,bobbio,ecc.. è una perdita di tempo per buttarli..
non perdere questa occasione

Anonymous said...

secondo me...ti devi semplicemente rilassare.

e magari leggere anche un bel classico...ti consiglio ancora zanna bianca.

di silvio ( ma è un'ossessione la tua... ) non me ne frega un cazzo se non che alle guance cadenti di romano prodi, preferisco il lifting arcoriano.

in questo senso, è il male minore che ci possa capitare, a noi italiani dico...anche perché a fronteggiarlo, il tuo pallino silvio...c'è quella maschera di cera di rp e l'armata brancaleone della sinistra tutta.

e quando dico tutta...intendo proprio tutta...da quella politica a quella intellettuale, passando infine...pure per quella togata.

ed io, di questa sinistra mentitrice, semplicemente non mi fido.

per non parlare di rp...ma solo perché lo ritengo un incapace e non un "fine economista".

e non mi citare la sua storia di quando era all'iri e bla, bla, bla...perché con tutti i soldi che le casse dello stato hanno riversato in quelle dell'iri ..cioè una partita di giro...anche un idiota avrebbe potuto raggiungere il c.d. "risanamento" del famoso istituto ( iri risanato??????????? ahaaaaaaa, meglio della seduta spiritica ).

e siccome sarebbe bastato anche un idiota, appunto, hanno scelto lui.

ripeto, semplicemente non stimo rp e non mi fido di questa sinistra così presuntuosa ed in astio con la libertà di dissentire, questa sinistra che oggi, nonostante il fallimento epocale dell'idea di vita associata che rappresenta...invece di pentirsi e dire al mondo: << ok, ok, abbiamo sbagliato tutto, ci ritiriamo dalla scena e non ne parliamo più >>...insiste con la sua prosopopea migliorista ed addirittura, s'è autoproclamata....progressista, democratica, liberale finanche...e lo ha fatto semplicemente ricorrendo ad una spudorata - ma quanto mai efficace - operazione di lifting politico, altro che le borse sotto gli occhi del berluska...la sinistra italiana ha scientemente rimosso il suo passato più immorale.

oblio totale generale...praticamente, una consegna al silenzio.

eh già, il passato...potrebbe far male a troppi.

vedi, il problema è che di berluskoni sappiamo tutto, anche quanti peli si porta in culo, della sinistra e dei suoi uomini più grigi...niente.

se non le note autorizzate...

sul berluska hanno sparlato molti di coloro che tu citi...di alcuni me ne frego proprio...di altri preferisco serbare il buon ricordo che ne ho e non quello opportunistico che molti, magari dopo un triste decesso, hanno semplicemente mutuato e fatto proprio per utilizzarlo - da approfittatori che sono - come semplice spauracchio propagandistico-politico...contro il demone di arcore, ovviamente.

o solo per meglio vendere i propri libri a caro prezzo...ma, per fortuna, acquistati solo da chi pende dalle loro labbra.

fotocopie, semmai.

relativamente ad altri autori da te citati...alcuni di questi li stimo pure io ma non aprioristicamente perché si chiamano come si chiamano...per come la vedo io, tutti noi umani, da esseri finiti che siamo - e, quindi, anche i tuoi autori preferiti - possiamo dire cose che altri individui non condividono, magari le tollerano ma non le condividono...in una parola, dissentono...

io dissento fortemente assai...non mi soddisfano le argomentazioni che molti autori hanno speso su << che cosa è stata la sinistra italiana >>, sulla quale hanno omesso "informazioni", "resoconti", "analisi"...boh, chiamale come ti pare...semplicemente ci saremmo accontentati di un barlume di verità ed invece...solo panegirici.

non disdegnando qualche pregiatissima firma su meritevoli manifesti elettorali ( mai letto flaiano??? )...a beneficio dei ds, come minimo ...firme e controfirme accompagnate dalla solita professione di fede antifascista...( che non guasta mai )...tipo i pesanti giudizi sul berluska, appunto...( patologia monomaniacale??? ), ritenuto addirittura << pericoloso come ai tempi del fascismo >>.

se non un vero farabutto...giusto per non fare un torto ad ogni sorta di malvagità...perché più prosaicamente...qualche buon autore da te citato, lo ritiene - sempre silvio, il demone di arcore che sta alla base della patologia ( grave ) che affligge tutti i miglioristi d'italia - l'artefice del più clamoroso golpe avvenuto in italia...visto che, se non ricordo male, uno dei tuoi autori preferiti...sl...ritenne che << il 13 maggio 2001 in italia è andata al potere la criminalità organizzata >>.

e tu vuoi che io, aprioristicamente...ritenga sensate questo tipo di affermazioni?

ma allora, preferisco sbagliare di mio e dico...no!

semmai sono state - e sono ancora - sciocchezze, mancati ragionamenti che non possono essere evitati che escano dalla bocca di un uomo perché l'uomo, appunto, è un essere finito e fallace, indipendentemente dal nome che si porta dietro.

sono parole che pur lasciando il tempo che trovano, purtroppo ci dobbiamo tenere...ma osannarle e ritenerle giuste, questo mai!!!

almeno per quello che mi riguarda, dissento.

anche perché io, ai santi...quasi quasi non credo a quelli del cristianesimo...figuriamoci a quelli ritenuti tali dalle accademie o presunte tali!!!

a questo tipo di osanna pro-sinistra...sicuramente non gratuiti poiché il potere si alimenta in questo modo...do ut des...preferisco dunque le mie tristi...ed astruse teorie, come tu le chiami.

ma ripeto, almeno sono mie e di nessun altro.

quanto ai molti, benecomati autori da te citati, dunque...non posso far altro che confermare quanto ho già detto in epigrafe ovvero...sarebbe bastata la "verità".

e poi...potevate firmare quel che vi pare e piace.

ed invece...grazie proprio alle pregiate omissioni e reticenze di quanti troppo spesso assurgono a vati e mentori dei più illuminati...della sinistra italiana, in realtà, non sappiamo "niente"...se non - appunto - quello che essa stessa ha voluto far sapere, nel corso della sua lunga ed oscura attività politica, proprio grazie ai suoi mentori migliori...alfieri in aria di giusta santità, come detto...e così, il risultato di questa scarsa - e monotona - "informazione" è che...la sinistra italiana è sempre stata e sempre sarà..."buona, brava e bella".

addirittura fa bene alla salute.

e questo è stato - ed è - possibile proprio perché i "migliori" scrittori, autori, intellettuali...con i loro fini commenti, hanno contribuito non poco al passaggio del colpo di spugna dialettico che la sinistra italiana ha steso sul suo non chiaro passato.

un colpo e via, giusto per poter continuare ad ingannarci tutti...questa volta sotto mentite spoglie, munita di nuove effigi e parole d'ordine...che sono diventate le insegne predilette da portare avanti nella lotta che questa volta non è di classe ma...di potere.

e così...la sinistra può mentire ancora...protratta nel suo avanti tutta nel ritenersi - a ragione!!! - la depositaria del bene assoluto.

è pronto un manifesto che l'afferma.

ciao.


io ero tzunami...

Bliss said...

rilassarmi..perchè dovrei?..sono calmissimo...
alle mie parole hai replicato:
_che sono di sinistra(con annesso elenco di venti,trenta luoghi comuni che ho sentito spesso da forzisti vari)
_che non leggo libri
_che ti piace insultare prodi perchè secondo te se lo merita(ehi, che modo maturo di ragionare)
io non ho nessuna ossessione per berlusconi, non più di quanto ce l'avessero gli autori che ti ho citato,tutti di destra(montanelli,gomez e travaglio) o liberali(gli altri a parte luttazzi,che è di sinistra),se non l'avevi capito e tutti anti-berlusconiani doc...
se c'è qualcuno che sembra ossessionato qui credo proprio di parlare di te,che ce l'hai tanto con la sinistra(ripeto per la ventesima volta non sono di sinistra)per motivi che mi sfuggono...
sinistra togata è un insulto perchè se ti riferisci a
tangentopoli come golpe di sinistra allora sei disinformato parli di autori strumentalizzati...alludi a montanelli? guarda che stiamo parlando del più feroce anti-berlusconiano tra il 94' e il 2001
era di sinistra? era ossessionato?
non credo
ce l'hai tanto con la sinistra per il suo passato(ma anche il presente) però le tue sono parole che ho sentito mille volte in bocca ai forzisti... vorresti fare nomi e cognomi.. e parlare di FATTI(sì,dai fatti sono ossessionato)
anche perchè pùo darsi che le pagine sporche a cui alludi(parlo di prodi e di esponenti di sinistra)non esistano proprio..una cosa non esiste solo perchè paolo guzzanti e altri da anni non parlano d'altro...
devi riconoscere che negli ultimi anni libero e il giornale ne hanno scritte di cotte e di crude sulla sinistra ma di concreto e di reale c'era poco... quello non era giornalismo,no di certo
quante ne ha scritte feltri su di pietro tra il 95' e il 97'... alla fine lo ha dovuto risarcire e ha dovuto ammettere di aver inventato tutto....
e telekom serbia? alla fine è emerso che igor marini di professione faceva il truffatore e tangenti non ce n'erano proprio..
e scaramella?le hai lette le intercettazioni tra lui e guzzanti?... stesso copione,attori simili o identici
la sinistra ha scheletri nell'armadio?certo
alcuni armadi sono ancora sigillati?credo proprio di sì
ma non per questo mi faccio dei viaggi come guzzanti(chissà che roba fuma quel tipo)
io non passo certo il mio tempo libero ad inventare storielle su silvio.. mi piace leggere libri(hai toppato)e mi attengo ai fatti,quelli conosciuti, e non teorizzo quello che non so come altri...
la sinistra ha mille difetti,ha i suoi interessi economici, ma per me, come per le persone che avevo citato è il male minore ....
per me la priorità in italia è la legalità(ho detto una cosa di destra)e con silvio(di cui non sappiamo tutto come dici tu.. chi gli ha dato i soldi?)non risolveremo di certo il problema
e prodi mi spiace ma lo difendo a spada tratta... perchètutte le balle inventate di sana pianta per diffamarlo(sme,telekom serbia,mitrokhin..)mi convicono sempre più che sia una persona onesta.. più degli altri,di destra e di sinistra... e inetto non è, perchè senza euro che fine avremmo fatto noi italiani?quella dei cugini argentini..
ciao

Anonymous said...

bliss, veramente...rilassati ed abbi più cura delle tue chiappe. ma con che cosa hai detto che te le pulisci????

che non 6 di sinistra...buon per te.

quanto ai luoghi comuni...beh, rileggiti.

il fatto che tu legga libri...come asserisci...anche questo è cosa buona per te...non mi esagerare con l'educazione civica, la cronaca politica e la saggistica sociologica che...anche i classici fanno bene. ti ripropongo...zanna bianca.

credo che tu abusi un poco della definizione "liberale". a sproposito, ovviamente...ma non sei l'unico quindi, pazienza.

quanto alla sinistra ed a rp, dell'una non mi fido e dell'altro non ho stima perché lo reputo un incapace. ma queste sono cose note.

quanto all'euro...ma veramente credi che sia merito di rp??? ma dai, lo sanno pure i bambini di otto anni che era solo un atto dovuto...figurati se l'italia, una delle tre democrazie a fondare l'europa, si sarebbe potuta tirare indietro dall'istituzione dell'euro... e comunque, siccome ne stiamo pagando ancora le conseguenze...se ritieni che l'effetto euro sia da imputare a rp, per quel che mi riguarda, è solo l'ennesima pecca sul suo disastroso curriculum.

quanto alla legalità...anche per me essa è una necessità ed una chimera al tempo stesso...se è così, allora ti chiedo se veramente credi che questa sinistra, con prodi in pompa magna, possa garantire un minimo - almeno - di legalità. a me basterebbe già la mera certezza del diritto...chimera anch'essa, visto il recentissimo affossamento della legge pecorella...legalità??? barbarie giuridica piuttosto, con profili di incostituzionalità che puoi leggere anche in questo angolo di web, visto che in un 3d edito da jim...se ne parla abbastanza. ne bis in idem...è la parola magica.

ho finito ma ti faccio una domanda: ma perché non usi la carta igienica?
e soprattutto, il bidet successivo è la cosa + importante, qualsiasi cosa usi per pulirti lì dove non batte il sole.

e complimenti per le tue ottime riflessioni politico-fecali.

satira politica?

o mera esigenza imposta dalla sofferente peristalsi che ti affligge?

che bello essere diversi da te...

ciao.


io ero tzunami...

Bliss said...

zanna bianca l'ho letto eoni fa.. ora è meglio occuparsi d'altro...
come mi pulisca il deretano non ti riguarda.. quello che so è che le tue riflessioni fanno cagare...ma tant'è....
_euro come atto dovuto..questa è è una perla..avevamo un debito pubblico da paura(grazie bettino,ops..bottino),la lira non valeva nulla e secondo te siamo entrati in eurolandia per grazia ricevuta..e poi..davvero stiamo pagando gli effetti dell'euro per colpa di prodi?.. forse volevi dire che
il precedente governo non ha vigilato sull'aumento dei prezzi durante e dopo l'introduzione dell'euro.. e questo in un paese di furbastri si paga, sì
_abuso della parola "liberale"?
bobbio,sylos labini,galante garrone e sartori non sarebbero liberali,dunque?.. ca**o,che scoop,dire che tutti fino a ieri la pensavano così..solo un liberale del tuo rango poteva smascherarli... un cane sciolto,uno che pensa con la propria testa e non s'incarta in tediosi luoghi comuni...
_legalità come utopia? beh ,può darsi ma qualche speranzuola in più rispetto al precedente governo ce l'abbiamo...
sai... io della distinzione destra /sinistra me ne sbatto gli zebedei.. mi stanno più a cuore alcuni problemi che affligono l'italietta...
legalita'(ovvero la sua latitanza)..
possiamo risolvere questo problema con un tizio che ha una fedina penale interminabile(17 processi)?temo di no
evasione fiscale...
possiamo farcela con uno che si vanta di essere evasore?nein
corruzione...
ci salverà uno che che corrompeva giudici e guardia di finanza?no no no
mafie....
con un premier che ha avuto rapporti con la mafia(mangano)possiamo combatterle seriamente?non mi pare
debito pubblico...
con uno che s'ispira a craxi potremo mai ridurlo? no, e in questo caso mi tocco pure..
ma ha mai governato un tizio del genere?qui purtroppo la risposta è sì...
la sinistra avrà mille difetti ma fare peggio del precedente governo mi sembra impossibile.. neanche tu,con tutta la tua buona volontà ci riusciresti...
magari farà poco..ma sempre meglio del nulla assoluto fatto dalla cdl,che anzichè risolvere i suddetti problemi(almeno provarci,tra una cirielli e un decreto salvarete4? no,eh?)li ha ignorati se non aggravati...
capisci ora,che se sei ossessionato dalla sinistra io non posso farci niente..io l'ho votata..
se la cosa poi ti impedisce di andare regolamente di corpo..beh, prova a fissare intensamente un primo piano di silvio... magari funziona..e inoltre puoi usare la foto stessa per pulirti il sederino azzurro..
auguri.. e stronzi forzisti..
a proposito:ma i cani sciolti dove pisciano?sui manifesti di forza italia?ma sempre col faccione di silvio ve la prendete?dannati comunisti...
che bello non cagare,ops...parlare come te..
ciao

Anonymous said...

tzunà, ti arrampichi sugli specchi.
è talmente evidente che non vale nemmeno la pena di replicare, rispondi solo ad insulti senza argomentare.
è triste ed inutile continuare.

auguri e tante belle cose

silvestro

Anonymous said...

azz...io insulto???

non ho mai personalizzato i miei interventi...se non verso rp che, ripeto, non ritengo una persona capace.

insultare io? qualcuno di voi? silvestro magari o l'altro anonimo?!? bliss? ma dai...a fronte dei miei..."uniocomunista", "unionistaanonimo" ovvero, semplicemente..."comunista"...da qualcuno...senza fare nomi...sono stato definito finanche beota!!! oltre al fatto che...siccome mi permetto di dissentire, giusto o sbagliato che sia, non è questo il punto...l'importante è che abbia...dissentito...e questo "dissenso" non è ammissibile in cuor vostro...sol per questa mia prerogativa votata a contraddire...sono stato definitivamente ed irrimediabilmente ( per la mia salute mentale... ) segnato come "servo", definito tale se non in maniera esplicita e volgare, almeno tra le righe, magari imputandomi una fede berlusconiana che in realtà non è la mia ma che se anche fosse tale, non per questo, da adepto arcoriano eventuale, ciò vorrebbe dire che io sia un minus habens.

ma per agire contro chi non la pensa in modo omogeneo ed uniforme...in una parola, dissente...le migliori armi di attacco sono proprio il dileggio e la denigrazione.

su questa materia...ci sono tomi interi scritti in cirillico e relative traduzioni in italiano...

e siccome queste armi...dileggio e denigrazione, già prodromiche ad una sorta di "morte sociale", sono quelle che la sinistra utilizza da aaaaaaaaaaanni a favore della sua propaganda...per dirla con le parole di pajetta, << tra la verità e la rivoluzione, scelgo la rivoluzione >>...non posso che aborrire la predetta sinistra italiana.

ed io la sinistra la conosco molto bene.

almeno nei suoi aspetti deleteri e deteriori.

amen.


ciao.

io ero tzunami.

Bliss said...

sempre a parlare dei misfatti della sinistra e del dissenso...
sai chi mi ricordi...
proprio lui,platinette barbuto,alias cicciobombo ferrara...
sei lui sotto falso pseudonimo?...